ASSISTENZA 7 GIORNI SU 7 | POINT ITALIA

QUALI CEREALI PREFERIRE NEL PERIODO ESTIVO

  • Home
  • /
  • Blog
  • /
  • QUALI CEREALI PREFERIRE NEL PERIODO ESTIVO
QUALI CEREALI PREFERIRE NEL PERIODO ESTIVO
27 luglio 2022
  • Blog

Seguire una dieta equilibrata e bere la giusta quantità di acqua possono aiutare ad affrontare l’afa di questo periodo. Ma non solo, possono anche ridurre i rischi per la salute provocati dalle ondate di calore: sudorazione eccessiva, disidratazione, abbassamento della pressione e senso di spossatezza.

Un pasto con cibi freschi è l’ideale per affrontare questo tipo di  giornate. 


Cosa si intende per cibo fresco? 

Un cibo la cui natura interna è fredda e non calda. Questo concetto si basa sul sistema yin e yang alla base della medicina tradizionale cinese. I cibi vengono considerati per la loro natura intrinseca di cibo caldo o freddo.


Un pranzo fresco con cereali, fonte proteica e olio evo è non solo completo, ma anche ricco di vitamine e sali minerali, proprio quello che ci vuole per riprenderci dalla spossatezza estiva. 


Cosa mangiare per la dieta estiva? 

Durante la bella stagione è possibile seguire una dieta estiva dimagrante e sfiziosa, semplice da seguire. I piatti estivi consigliati maggiormente sono quelli freddi a base di cereali, ancora meglio se non raffinati, come l'orzo, il farro, o l'avena. Mangiare estivo attraverso l'integrazione di cereali non raffinati aiuta ad assumere alimenti ricchi di carboidrati a basso indice glicemico, che contengono una buona quantità di proteine, ma soprattutto di fibre. L’orzo, in particolare, ha proprietà rinfrescanti e diuretiche, favorisce l’eliminazione dei liquidi ed è un cereale molto semplice da cucinare. Oltre ai cereali è possibile preparare anche gustose insalate di legumi, ed inoltre è possibile preparare delle deliziose insalate a base di cereali e legumi aggiungendo ortaggi e verdure.


Perché mangiare i cereali in estate, quali preferire?


I cereali hanno un volume minore rispetto alla pasta, e quindi lasciano prima la cavità gastrica. Sono alimenti vivi perché contengono tutti i principi nutrizionali attivi in grado di generare germogli.

Se non raffinati, ancora meglio, in quanto la sazietà perdura e ci sentiamo in forze per più tempo.  Questo discorso non vale solo per l’ estate, bisogna tenerlo sempre presente.


Vediamo insieme qualche esempio di cereale: 


riso (basmati, integrale, venere)
grano saraceno
quinoa
amaranto
farro 
cous cous 

L’afa non aiuta neppure in cucina. Ciò sì può risolvere ricorrendo a due cereali in particolare: il cous cous e la pasta di grano saraceno, che ci consentono di stare poco tempo vicino ai fornelli. Basta, infatti, qualche minuto e sono pronti. Ricordate che è importante variare, quindi è consigliabile portare nelle nostre tavole tutti i tipi. 


Idee pranzi freddi 


Il riso è il re delle insalate estive. E’ facile da digerire, aumenta il senso di sazietà (soprattutto se parliamo del basmati, di quello integrale o venere) e privo di glutine. 

Idea pranzo: riso basmati, salmone fresco, rucola e pomodori.


Il grano saraceno presenta proteine di qualità, è adatto ai diabetici e ai celiaci, tiene sotto controllo il colesterolo. 

Idea pranzo: fusilli di grano saraceno con feta e zucchine. 


La quinoa è uno pseudocereale con il quale bisogna avere un accorgimento, ovvero sciacquare i semi prima della cottura. Questo perché i semi della quinoa sono ricoperti di una sostanza amara, la saponina, necessaria per proteggere la pianta dall’attacco di volatili e risultano essere irritanti per gli occhi e vie respiratorie. 

Idea pranzo: quinoa, uova sode, cetrioli, pomodori.


Anche l’amaranto è altamente digeribile ed è uno pseudocereale. Ricco di sali minerali, vitamine e fibre, non contiene glutine ed ha un alto contenuto proteico. 

Idea pranzo: spinacino, pollo, amaranto, mirtilli rossi e pera. 


Il farro, invece, contiene glutine, è antitumorale, presenta fibre ed è povero di grassi. Inoltre, ha un effetto prebiotico. 

Idee pranzo: farro, polpo, pomodorini e olive nere. 


Il cous cous è un alimento che viene realizzato mediante la cottura a vapore di granelli e piccoli agglomerati di semola di grano o frumento duro, quindi contiene glutine. Ha un alto potere calorico e un’elevata digeribilità. La totale assenza di colesterolo fa sì che questo alimento possa essere inserito anche nelle diete di soggetti con problemi cardiovascolari. 

Idee pranzo: cous cous ceci e avocado. 


In conclusione, i cereali sono dei veri e propri salvatori durante il periodo estivo, ma non solo. Infatti, rispondono bene alla loro preparazione nei periodi caldi grazie alla possibilità di consumarli sottoforma di chicchi interi, con i quali possiamo preparare insalate di riso, di farro…ma la loro versatilità può essere sfruttata al meglio anche nella stagione autunnale-invernale, che presto farà il suo ingresso, in quanto combinandoli con verdure ed ortaggi di stagione, si possono ottenere delle gustose zuppe o minestre. 

Iscriviti alla Newsletter Natural Diet

Resta aggiornato segui le nostre novità e ricette.
Iscriviti Alla Nostra , Newsletter e ricevi un Omaggio

* indicates required

Seleziona la casella per ricevere le nostre newsletter:

Puoi cancellarti in qualsiasi momento cliccando sul link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visita il nostro sito web.

Utilizziamo Mailchimp come piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriversi, l'utente riconosce che le sue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Per saperne di più sulle pratiche sulla privacy di Mailchimp, clicca qui.