ASSISTENZA 7 GIORNI SU 7 | CONSULENZA ON LINE

MAMME IN DOLCE ATTESA, NON IN ATTESA DEL DOLCE…

  • Home
  • /
  • News
  • /
  • MAMME IN DOLCE ATTESA, NON IN ATTESA DEL DOLCE…
MAMME IN DOLCE ATTESA, NON IN ATTESA DEL DOLCE…
11 gennaio 2021
  • News

Ciao Mamme, questo articolo è dedicato a voi che siete generatrici di vita e che state vivendo l’esperienza più bella, unica e delicata della vostra esistenza.

Parto col dire che la cura dell’alimentazione delle mamme parte da quando esse scoprono di essere in dolce attesa, infatti da lì a pochi mesi il corpo inizia a subire notevoli cambiamenti fisici e psicologici che vanno gestiti e monitorati anche e soprattutto con l’alimentazione!

L’esigenza è ovviamente quella di preservare la salute ed il benessere della mamma, in modo da trasmetterla al bebè in arrivo. 

Allora vediamo insieme qualche buona norma da seguire intanto per le gestanti:

  • NON MANGIARE PER DUE!
    Quante volte ci siamo sentite dire tradizionalmente da mamme, zie o nonne “Ora che sei incinta devi mangiare per due” e invece non c’è nulla di più sbagliato da consigliare. I chili presi fisiologicamente in gravidanza sono dai 9 agli 11. Mettere 20 o 30 Kg è pericoloso sia per la salute della mamma che già è appesantita dal pancione, sia del bambino che necessita del sostegno e delle energie della mamma.
    Ovviamente è consigliato non fare abbuffate, prediligere cereali integrali e non farsi mai mancare la giusta dose di proteine e fibre. Se non si è in grado di autogestirsi, onde evitare errori, direi che iniziare un percorso con un Nutrizionista in gravidanza è sempre un’ottima idea.
  • NON ESAGERARE CON IL CIBO SPAZZATURA!
    Spesso accade che con la “scusa” della gravidanza ci concediamo un sacco di sfizi. Il che è giusto, ci sono anche tante credenze popolari legate al fatto che non bisogna mai negare il soddisfacimento di una cosiddetta “voglia” alla futura mamma. Le voglie sono legate ad un meccanismo ormonale stranissimo che, molte volte, ci fa desiderare alimenti che magari non abbiamo mai apprezzato particolarmente prima della gravidanza, oppure ci fa provare disgusto verso cibi che amavamo molto. Quasi sempre però la tendenza è a mangiare cibi ricchi di zuccheri e di grassi saturi e questo è in assoluto il primo rischio per lo sviluppo del DIABETE GESTAZIONALE.
  • NON FARTI MAI MANCARE LA GIUSTA DOSE DI VITAMINE E MINERALI!
    Ripeti insieme a me “vitamine e sali minerali sono FON-DA-MEN-TA-LI”
    Questa frase è il mio mantra, il mio principio di vita e ci tengo a che sia anche il vostro. Non mi stancherò mai di dirlo che queste componenti non devono mai mai e poi mai mancare in nessuna dieta sana, a maggior ragione nell’alimentazione di una gestante. Sono sostanze che, esclusa la vitamina D, non produciamo e dobbiamo per forza introdurle con l’alimentazione. Cosa può succedere in caso di forte deficit? La vitamina B o Acido Folico è fondamentale per evitare di incorrere in gravi patologie come la tanto temuta “Spina Bifida”. Il Ferro serve a ridurre il rischio di parto prematuro e di sottopeso del nascituro. La vitamina D è forse la più importante, tant'è vero che il nostro corpo ha possibilità di produrla, ma è sempre importante introdurla con l’alimentazione per allontanare il rischio di “Gestosi” e di diabete gestazionale. Lo Iodio carente può essere molto dannosa per lo sviluppo del cervello del bambino e in casi estremi è collegata ad un aumento del rischio di aborto spontaneo e morte alla nascita. Il Calcio invece è indispensabile durante la gravidanza perché il feto assorbe il calcio dalle ossa e dai denti della mamma, se non si integra si rischia di andare incontro ad osteoporosi e fragilità ossea.
  • FAVORISCI IL MICROCIRCOLO ED IL RELAX
    Sì sa che durante la gravidanza, soprattutto gli ultimi mesi si hanno diversi problemi a livello del microcircolo per cui compaiono edemi, braccia gonfie e caviglie gonfie. Per ridurre questo enorme fastidio puoi fare delle camminate da 20 - 30 minuti giornaliere ad un passo che non ti fa sentire affaticata. Deve essere un’attività per sentirsi “più leggere” non stanche. In estate puoi concerti anche qualche nuotata leggera, l’acqua massaggerà il tuo corpo mentre ti muoverai. Inoltre, altro consiglio che do a tutti i miei pazienti, è quello di fare un bagno settimanale con 2 -3 cucchiai di bicarbonato.
  • IDRATA IL TUO CORPO! Mantieni il tuo corpo ben idratato. Se non è vero che bisogna mangiare per due, ti posso dire che bere un po’ di più non può che fare bene sia alla mamma che al bambino. Ciò permette alla mamma di eliminare scorie e liquidi in eccesso che, in gravidanza non mancano mai e, di reintegrare sempre i sali minerali. Ricordiamo inoltre che il bambino vive in un ambiente liquido per 9 mesi per cui proprio l’acqua, la verdura e la frutta non devono mai mancare! 


Come dicevo anche a inizio articolo, state vivendo il periodo più speciale ed unico della vostra vita, dovete goderlo a pieno, essere felici come non mai e non sentirvi in nessun modo a disagio o inadatte, siete e sarete sempre delle mamme PERFETTE!
Cercate di godere di buona salute per voi e per il piccolo in arrivo, senza stressarvi o sentirvi in colpa. Se avete bisogno di maggiore sicurezza o di una guida è giusto che vi rivolgiate ad un professionista, ma senza vivere, contrariamente a tutto ciò che ho scritto su, l’assillo per la paura di ingrassare. In qualsiasi caso c’è tutto il tempo per rimediare! 

Iscriviti alla Newsletter Natural Diet

Resta aggiornato segui le nostre novità e ricette.
Iscriviti Alla Nostra , Newsletter e ricevi un Omaggio

* indicates required

Seleziona la casella per ricevere le nostre newsletter:

Puoi cancellarti in qualsiasi momento cliccando sul link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visita il nostro sito web.

Utilizziamo Mailchimp come piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriversi, l'utente riconosce che le sue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Per saperne di più sulle pratiche sulla privacy di Mailchimp, clicca qui.