ASSISTENZA 7 GIORNI SU 7 | CONSULENZA ON LINE

FINTA PIZZA AL CAVOLFIORE

FINTA PIZZA AL CAVOLFIORE
20 gennaio 2020
  • Ricette

INGREDIENTI:

  • 500 g di cavolfiore
  • 120 ml di albumi
  • 150 g di zucca
  • 200 g di funghi
  • 1 porro
  • 1 spicchio d'aglio
  • Rosmarino q.b.

PROCEDIMENTO:

Pulite la zucca tagliandola a metà, eliminate i semi ed i filamenti e tagliatela a fette.
Eliminate la buccia con l’aiuto di un coltello e riducetela a pezzetti.
Eliminate la parte esterna del porro, l’estremità con le radici, la parte verde e tagliatelo a fette sottili.
Trasferite la zucca, il porro, unite il latte di cocco, sale e rosmarino in abbondanza.
Coprite con un foglio di alluminio o carta forno ed infornate.
Pulite i funghi eliminando la parte finale del gambo, tagliateli a pezzi e lavateli sotto acqua corrente per eliminare il terriccio.
Cuocete in una padella con un mestolo d’acqua e uno spicchio d’aglio a fuoco medio/basso finché i funghi non rilascino tutta l’acqua in eccesso.
Pulite il cavolfiore eliminando le foglie. Tagliate le cimette e lavatetele sotto l’acqua corrente.
Disponete in un frullatore e tritate oppure grattugiate con una grattugia.
Aggiungete gli albumi e il formaggio grattugiato, mescolate e con l’aiuto delle mani disponete e stendete l’impasto su una teglia tonda di 25 cm di diametro foderata con carta forno.
Infornate in forno ventilato a 180° per 25 min.
Sfornate la finta pizza di cavolfiore e spalmate sopra la crema di zucca, unite i funghi e servite! 
 

 
 
 

Iscriviti alla Newsletter Natural Diet

Resta aggiornato segui le nostre novità e ricette.
Iscriviti Alla Nostra , Newsletter e ricevi un Omaggio

* indicates required

Seleziona la casella per ricevere le nostre newsletter:

Puoi cancellarti in qualsiasi momento cliccando sul link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visita il nostro sito web.

Utilizziamo Mailchimp come piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriversi, l'utente riconosce che le sue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Per saperne di più sulle pratiche sulla privacy di Mailchimp, clicca qui.