ASSISTENZA 7 GIORNI SU 7 - CONSULENZE ONLINE

CORONAVIRUS: COME AFFRONTARE “AL MEGLIO”

  • Home
  • /
  • Blog
  • /
  • CORONAVIRUS: COME AFFRONTARE “AL MEGLIO”
CORONAVIRUS: COME AFFRONTARE “AL MEGLIO”
03 novembre 2020
  • Blog

…NOVEMBRE 2020, pare sia in corso la tanto preannunciata “seconda ondata” di questa pandemia di Coronavirus o Sars-Cov 2. Medici e Scienziati di tutto il mondo sono uniti nella lotta a questo nuovo virus che ha letteralmente segnato l’inizio di una nuova era ed ha cambiato così drasticamente le nostre abitudini di vita. 

Tante, troppe cose non sono ancora chiare e finchè non arriverà il vaccino saremo costretti a convivere con questo patogeno che ogni giorno ci tiene attaccati a TV e social media con lo scopo di avere informazioni su contagi e nuove possibili strategie.

La prima ondata ed il primo lockdown di Marzo ed Aprile sicuramente è rimasto impresso nella nostra mente e ci ha in vari modi “traumatizzato” e purtroppo la minaccia di un secondo lockdown è dietro l’angolo.

Come abbiamo vissuto il primo? Come ne siamo usciti? Sicuramente la maggior parte di noi fortemente stressati e molti anche ingrassati: le battute sul lievito per fare le pizze ed i dolci sono ad oggi molto in voga, gli scaffali dei supermercati sono stati “saccheggiati” senza criterio alcuno, visto che proprio i generi alimentari non sarebbero andati incontro ad alcuna chiusura; abbiamo condotto una vita fra divano, tavola e letto, abbiamo cucinato e mangiato a dismisura per distrarci ed occupare le nostre giornate e poi?

A Maggio, quando siamo tornati parzialmente liberi e ci siamo tolti i pigiami ed i nostri amati jeans non entravano più, abbiamo cercato tutti di correre ai ripari per evitare di esibire a mare fisici “deformati” in cui molti di noi neanche riuscivano a riconoscersi più. Io personalmente come Nutrizionista, ho sempre spronato i miei pazienti a non lasciarsi così tanto andare e ho sempre cercato di seguirli tramite dirette instagram, messaggi e telefonate.

Alcuni hanno ascoltato i miei consigli e sono addirittura usciti da quei due mesi più snelli avendo sfruttato in modo costruttivo il tempo in più a disposizione, mangiando in modo sano, cucinando pietanze leggere e facendo un pochino di ginnastica anche in casa e con i familiari. 


In questi mesi così duri, soprattutto per Medici ed Infermieri che non si sono fermati un attimo, sono state per fortuna fatte anche delle scoperte che hanno consentito di migliorare l’approccio terapeutico al problema. Diversi studi sostengono che questo virus attacchi le riserve di Vitamina D, componente di fondamentale per il nostro sistema immunitario, altri studi sostengono che le persone affette da obesità e patologie cardiovascolari sono maggiormente a rischio di complicanze gravi; un motivo in più per cercare di mantenere o raggiungere il peso forma e non lasciarsi andare!

Ad oggi non sappiamo come andranno le cose, ma in via preventiva voglio darvi qualche consiglio onde evitare di rifare gli stessi errori di Marzo ed Aprile, col rischio che, essendoci le feste natalizie di mezzo, questi danni fisici possano essere anche di portata maggiore:

  • Che tu vada a scuola o in ufficio tutti i giorni o che tu lavori e studi da casa, cerca di alzarti tutti i giorni alla stessa ora e mai oltre le 8.30
  • Prenditi del tempo per preparare una colazione sana e non ricorrere alle solite merendine e croissant confezionati, prediligi magari anche yogurt greco, frutta e tisane 
  • Se sei soggetto ad una vita sedentaria evita scorpacciate di carboidrati a pranzo e soprattutto a cena, il tuo corpo in una condizione di semi-staticità di questo tipo, non ne ha così tanto bisogno, piuttosto prediligi pasti a base di secondo e contorno e qualche volta anche di cereali, però integrali 
  • Non farti mancare quotidianamente le 3 porzioni di verdura e 2 di frutta di stagione anche sottoforma di estratti o frullati, come Mele, Pere, Melograno, Zucca, Arance, Mandarini ecc…
  • L’obiettivo è quello di alzare le nostre difese immunitarie con l’alimentazione quindi: fai scorpacciate di Antiossidanti, Vitamine e Minerali, soprattutto di Vitamina C, D, di Zinco e Magnesio. Un ottimo alleato in questo senso è la frutta secca ricchissima di Vitamine D, A, E e di Zinco 
  • Un altro modo per avere un’ottima risposta dal nostro sistema immunitario è includere nell’alimentazione i probiotici derivati da Yogurt e Formaggi stagionati
  • Dedicati una mezz’ora di esercizi quotidiani, qualche serie di addominali, di squat e di piegamenti. Attenzione, non devi allenarti per le Olimpiadi, ma giusto tenerti in forma!
  • Concediti uno “sgarro” settimanale, fa bene all’umore e fa bene anche al fisico, ma che sia uno a settimana, non uno al giorno! 

Per il resto vi auguro, anzi ci auguro che tutto questo passi il prima possibile e che possiamo tornare quanto prima ad abbracciarci senza avere paura di diventare “untori” per persone più deboli di noi. 

Come si diceva ad Aprile e credo fermamente anche ora: “Andrà tutto bene!” 

Iscriviti alla Newsletter Natural Diet

Resta aggiornato segui le nostre novità e ricette.
Iscriviti Alla Nostra , Newsletter e ricevi un Omaggio

* indicates required

Seleziona la casella per ricevere le nostre newsletter:

Puoi cancellarti in qualsiasi momento cliccando sul link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visita il nostro sito web.

Utilizziamo Mailchimp come piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriversi, l'utente riconosce che le sue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Per saperne di più sulle pratiche sulla privacy di Mailchimp, clicca qui.